Com’è morto Zyzz (Aziz Shavershian)

Il 5 agosto 2011, Shavershian ha subito un infarto in una sauna, mentre era in vacanza a Pattaya. Fu portato in ospedale, dove i medici non furono in grado di rianimarlo. La sua famiglia e i suoi amici hanno pubblicato la notizia della sua morte su Facebook.

La sua morte è stata confermata il 9 agosto 2011 dal Dipartimento degli affari esteri e del commercio (DFAT). Un’autopsia ha rivelato un difetto cardiaco congenito non diagnosticato in precedenza. La sua famiglia ha dichiarato di aver mostrato diversi sintomi minori nei pochi mesi precedenti l’agosto 2011, tra cui ipertensione e respiro affannoso occasionale. Aveva una storia familiare di problemi cardiaci.

Leave a Reply