Com’è morto Davide Astori

Il 4 marzo 2018 Davide Astori è stato rinvenuto senza vita in un albergo di Udine che ospitava la Fiorentina prima della partita contro l’Udinese del 27º turno di Serie A; secondo i risultati dell’autopsia, è deceduto per morte cardiaca improvvisa seguita a fibrillazione ventricolare dovuta a una cardiomiopatia aritmogena silente (sebbene all’inizio si fosse parlato di bradiaritmia).

In segno di lutto, le partite di Serie A e i posticipi di Serie B e C in programma sono stati rinviati; numerosi sono stati, inoltre, i messaggi di cordoglio e le commemorazioni della sua scomparsa. In seguito alla sua morte, sia la Fiorentina sia il Cagliari hanno deciso di ritirare la maglia numero 13.

Astori ha ricevuto sepoltura nel cimitero di San Pellegrino Terme.

Leave a Reply