Com’è morto Bud Spencer

Bud Spencer è morto il 27 giugno 2016 all’età di 86 anni nella sua abitazione romana a causa di complicazioni derivate da una caduta in casa. La sua morte è stata annunciata dal figlio Giuseppe così: «Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata “grazie”». Il 29 giugno è stata allestita la camera ardente presso la sala della protomoteca in Campidoglio. Le esequie si sono svolte il 30 giugno nella Chiesa degli Artisti; all’uscita del feretro dalla chiesa, al termine del funerale, amici e fans hanno cantato la canzone Dune Buggy (colonna sonora del film …altrimenti ci arrabbiamo!).

È sepolto nel cimitero del Verano, a Monte Portonaccio, di fronte al secondo gradone, cappella V.

Nei giorni seguenti le reti Rai e Mediaset hanno adattato il palinsesto televisivo per rendere omaggio all’attore. La notizia della sua morte ha suscitato notevole clamore e messaggi di cordoglio in Italia e nel resto del mondo. Due anni dopo, nel 2018, la Fondazione Italia USA gli ha attribuito presso la Camera dei deputati il Premio America alla memoria.

Leave a Reply